a
Lorem ipsum dolor sit amet, consecte adipi. Suspendisse ultrices hendrerit a vitae vel a sodales. Ac lectus vel risus suscipit sit amet hendrerit a venenatis.
12, Some Streeet, 12550 New York, USA
(+44) 871.075.0336
silverscreen@edge-themes.com
Links
Follow Us
 

Cinema

Il primo film che ricordo di aver visto al cinema è FBI Operazione gatto di Walt Disney. Mi sarebbe piaciuto poter dire che si trattò di Citizen Kane o di Ladri di biciclette e che fui subito folgorato dalla settima arte, ma all’epoca dovevo avere due o tre anni e il mio problema principale era probabilmente non farmela addosso. Un capolavoro immortale mi avrebbe lasciato indifferente.

A partire dal 2005, ho scritto, diretto e a volte interpretato otto cortometraggi di media durata con troupe e budget di dimensioni variabili. Di recente ho creato una società di produzioni cinematografiche di nome ROMAN CITIZEN ENTERTAINMENT che ha collaborato con altre società, in Italia e negli USA per realizzare cortometraggi e lungometraggi di varia natura.

I miei film sono di solito visibili nei circuiti dei festival, ed ogni tanto su qualche canale televisivo in programmi dedicati ai cortometraggi.
Qui ci sono delle clip dai miei sei cortometraggi: Alex e le donne (2005), C’ero una volta (2007), Bonsai – The musical? (2009), Non farai del Male (2011), Roman Citizen (2014), HYENA (2016). Nel 2012, Non farai del male ha avuto un notevole successo ed è stato visto per la prima volta all’estero, vincendo il Central Florida Film Festival, e partecipando al Cleveland International Film Festival, che è l’anticamera per gli Oscar. Altri miei film hanno vinto numerosi premi, la qual cosa mi rende orgoglioso, ed è testimonianza del talento e della passione di tutti coloro che hanno lavorato con me… ovviamente i premi non hanno alcuna utilità e sono tristemente privi di valore commerciale. Aspetto con ansia il momento in cui riuscirò finalmente a produrre un lungometraggio che si possa vendere, saziando così la mia fame fisica, oltre che quella spirituale.

Al momento sto per girare il mio prossimo cortometraggio (ho detto che non l’avrei mai più fatto, ma spesso amo dire menzogne, e ci metto anche dell’entusiasmo), che si intitola La Teoria del Sangue e verrà girato a Roma nell’Ottobre 2018.

Girare un film, specie se l’hai scritto tu, è un po’ come fare l’amore con una donna bellissima mentre stai seduto sulla poltrona del dentista: si prova un piacere incredibile nell’attesa di sentire un dolore della madonna.